Subscribe

* indicates required
Che lingua parli?

Iscriviti e restiamo in contatto!

“Il pubblico è composto di persone colte, meno colte, sensibili, appassionate e, persino di indifferenti. Il calore dell’applauso dipende dall’impressione momentanea che riceve l’uditore, soggetto a mille imponderabili cose. Da parte mia, preferisco l’emozione silenziosa di un pubblico selezionato, all’applauso strepitoso di una moltitudine suggestionabile. Perché l’applauso sia degno di stima, deve provenire da spiriti giusti, alieni da qualsiasi pregiudizio. Quando il pubblico applaude un interprete, deve essere perché ha sentito la trasmissione della sua sensibilità.”

Don Francisco Tarrega (1852 - 1909).


* La tua privacy è al sicuro! Le tue informazioni personali e la tua email non saranno MAI condivise con terze parti. Potrai cancellare l'iscrizione in ogni momento.