MARGHERITA (Cocciante) - 75° Streaming - 15/11/2020

Il 75° YouTube Live Streaming di Domenica 15 Novembre 2020 l'ho dedicato a un mio arrangiamento, per la prima volta: MARGHERITA di Riccardo Cocciante

Si tratta di una delle canzoni più famose del repertorio pop italiano. Scritta nel 1976, quando Cocciante aveva 30 anni, dopo 44 anni, è ancora un evergreen, fra le canzoni più amate.

Ma non è questa la ragione per cui ho voluto arrangiarla per chitarra classica. Sono molteplici ed è stato un lungo percorso. Il tutto è partito da un tour che nel 2007 ho fatto in Sud America, (Venezuela, Brasile, Uruguay e Argentina), invitato da diversi Istituti Italiani di Cultura. Era quindi scontato che suonassi e presentassi un programma dedicato a compositori e autori italiani.

Ci ho pensato per un po'.

Domenico Scarlatti, Mauro Giuliani, Niccolò Paganini, Mario Castelnuovo-Tedesco...poi....mmm...basta? Non mi veniva in mente più nessuno. Certo, c'è anche Gianfrancesco Ghedini, Sylvano Bussotti, Giacomo Manzoni, Francesco Pennisi, Luciano Berio, Goffredo Petrassi ma...io andavo in Sud America e con tutta quella musica bella che ha, se mi fossi presentato con le musiche scritte da questi compositori, mi avrebbero sparato. E poi, pur volendo, non le ho in repertorio e di certo non le avrei studiate e imparate di proposito per andare ad annoiare gente abituata a Salsa, Merenque, Rumba e Guajira, oltre molto jazz e tantissima fusion. 

Dunque, inserii nella seconda parte del programma musiche Venezuelane e alcune composizioni di Agustin Barrios Mangoré e altro che non ricordo. 

Il tour andò benissimo, ma a quel "buco" di repertorio ho continuato a pensarci.

Risultato: nacque il "Flavio Sala Plays Pop", con una track list di 12 canzone, che ne include tre italiane: "Con te partirò" di Andrea Bocelli, "Volare - Nel blu dipinto di blu" di Domenico Modugno e "La Solitudine" di Laura Pausini

In seguito ho aggiunto "Margherita" di Cocciante, "Cinema Paradiso" di Andrea ed Ennio Morricone, "Fratello Sole, Sorella Luna" di Riz Ortolani. 

Se mai mi capiterà di fare una nuova tournée di concerti per gli Istituti Italiani di Cultura, di certo, oggi non mi mancherebbe repertorio. Anche originale, da me scritto. 

Da quando ho fatto queste "incursioni" nel pop, ho ricevuto centinaia di email da ogni parte del mondo di aficionados che mi chiedevano di inviare o vendere loro le partiture di questi arrangiamenti.

Non l'ho mai potuto fare per diverse ragioni:

- quasi tutte sono coperte dal diritto d'autore: quindi, non posso venderle e neanche regalarle;

- non posso venderle senza aver pagato i diritti d'autore;

- non esisteva una piattaforma che si prendesse la briga di pagare i diritti d'autore, visto che è una cosa complicata.

Qualcuno avrà pensato che fossi geloso o che volessi avere l'esclusiva. No. Come vedete è ben più complicato.

Da alcune settimane ho scoperto SheetMusicPlus, un sito web che permette di vendere arrangiamenti di canzoni e brani ancora tutelati da Copyright.

Chiaro che, non essendo musica da me scritta, il mio guadagno è davvero esiguo, quasi nullo direi, il 10%, ma non faccio questo lavoro per soldi: principalmente perchè credo fermamente che questo sia un importante apporto al repertorio del chitarrista classico moderno.

Duecento anni fa, molti compositori-strumentisti (da Liszt al nostro Giuliani), facevano arrangiamenti di famose arie d'opera, solo che le chiamavano Potpourri o Fantasie. Oggi le chiamiamo Cover.

Il resto lo spiego e lo racconto meglio nello Streaming.

Nella seconda parte, ho mostrato come suonare questo mio arrangiamento, battuta per battuta.

L'arrangiamento di "Margherita" è disponibile qui.

Tutte le mie partiture sono e saranno disponibili qui.

Se vuoi restare in contatto stretto con me, iscriviti alla mia Email-List.

Non dimenticare di seguirmi anche su:

- Instagram

- Facebook

e di Iscriverti al mio Canale YouTube, dove ogni Domenica alle 17:00, faccio un Live Streaming in cui spiego e suono un importante brano di repertorio.

IL PROSSIMO: 76° Diretta Streaming, 22 Novembre, ore 17:00, sarà dedicato a "ALMA LLANERA" di Pedro Elias Gutierrez, l'Inno Venezuelano per eccellenza, in un meraviglioso arrangiamento fatto da Alirio Diaz a  cui ho aggiunto dei piccoli dettagli che spiegherò e mostrerò durante lo streaming. 

NON PERDERTI IL BELLO DELLA DIRETTA!

A presto,

Flavio.

#FlavioSala #Chitarra #Chitarrista #ChitarraClassica #Streaming #Musica #Molise #Bojano

Leave a comment

Add comment